Piano di sviluppo rurale: condizioni di ammissibilità delle fatture emesse dal 1 gennaio 2021

Modificate le condizioni di ammissibilità delle fatture emesse dal 1 gennaio 2021 per i progetti ad investimento del PSR.

Richiamiamo l’attenzione sulla comunicazione della Direzione Generale Agricoltura Caccia e Pesca (DGACP) della Regione Emilia – Romagna, pubblicata sul sito regionale, con riferimento alla modifica delle “Linee guida sull’ammissibilità delle spese relative allo sviluppo rurale 2014-2020”.

La comunicazione della DGACP fa riferimento ad un’importante modifica delle condizioni di ammissibilità delle spese rendicontate con la domanda di pagamento per i progetti ad investimento del PSR e,  in particolare, precisa che “le fatture elettroniche emesse a partire dal 1°gennaio 2021, se prive di CUP (Codice Unico di Progetto) o indicazione equipollente non saranno più considerate ammissibili” ai fini del riconoscimento del contributo, fatte salve alcune eccezioni precisate nella comunicazione stessa che invitiamo a leggere integralmente e con grande attenzione.

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/02/24 01:00:00 GMT+2 ultima modifica 2021-02-26T12:12:25+02:00

Non hai trovato quello che cerchi?