Proseguono i pagamenti e avviata la raccolta delle domande di superficie 2018

A marzo erogate le somme previste per i regimi di aiuto relativi a domanda unica e PSR superficie
Proseguono i pagamenti e avviata la raccolta delle domande di superficie 2018

Foto di Tamburini Alan, Regione Emilia-Romagna A.I.U.S.G.

Per la Domanda unica, ad oggi risulta pagato il saldo 2017 per un importo di oltre 72 milioni di euro, ai quali vanno aggiunti circa 200 milioni di euro trasferiti agli agricoltori con gli anticipi in novembre dello scorso anno, per un totale di oltre 272. Tali importi risentono del taglio lineare del 7%, esercitato in base ad una decisione nazionale, in attesa di completare il calcolo dei titoli da riserva.
I produttori che non hanno ancora ricevuto pagamenti si dividono tra coloro che al momento non raggiungono la soglia minima di 300 euro per domanda e altri che richiedono approfondimenti istruttori, anch’essi in corso.

 

Crescita dei pagamenti degli aiuti per superficie

Nel complesso, a partire dal 16 ottobre 2017 Agrea ha erogato:

  • oltre 26 milioni di euro per pagamenti agro – climatico – ambientali;
  • quasi 15 milioni per la produzione biologica;
  • circa 6,7 milioni per le indennità compensative;
  • intorno ad un milione per le misure di forestazione.

Sono stati pagati gli importi calcolati al netto di anomalie, per le quali si apre in questi giorni la fase di risoluzione. Tutto quanto non pagato per cause al momento bloccanti verrà integrato ad avvenuta chiusura delle istruttorie da parte dei servizi territoriali della Regione.
Nel complesso dei settori di competenza di Agrea, i pagamenti totali erogati nell’annualità finanziaria 2018 ammontano a oltre 390 milioni di euro.

 

Le domande in scadenza il 15 maggio

I prossimi mesi vedono l’Agenzia fortemente impegnata, attraverso i suoi collaboratori e fornitori, nella gestione della raccolta di tali domande e l’applicativo per la compilazione dei piani colturali grafici, indispensabili per poter accedere alla creazione di una domanda dei settori DU e PSR superficie, è stato aperto in esercizio il 22 dicembre 2017, rendendo noto nel contempo agli interlocutori un piano di rilascio dei servizi da completare.

Ad oggi i CAA hanno caricato a sistema oltre 9.500 piani colturali grafici. A seguire, dal 6 marzo 2018 Agrea ha reso disponibile ai CAA l’applicativo per la gestione grafica degli impegni pluriennali del PSR (denominato RUI), preliminare alla compilazione di una domanda PSR misure 8, 10 e 11.
Le strutture dell’Agenzia sono in costante contatto con i Centri di Assistenza Agricola, in un rapporto di collaborazione che si sostanzia nella programmazione condivisa delle fasi di lavoro e in interventi formativi ad hoc.
Il raggiungimento dell’obiettivo di presentazione domande del 15 maggio sarà pertanto il risultato di un sforzo congiunto di Agrea nel rendere disponibili gli applicativi con un programma temporale compatibile con il lavoro degli operatori dei CAA e periodicamente condiviso con il loro rappresentanti; e degli stessi Centri di Assistenza Agricola che dovranno orientare a tale obiettivo l’organizzazione del proprio lavoro, pur in presenza di diversi adempimenti sovrapposti in ragione delle criticità nei diversi settori di riferimento.

Azioni sul documento
Pubblicato il 11/04/2018 — ultima modifica 11/04/2018

AGREA Agenzia Regionale per le Erogazioni in Agricoltura per l'Emilia-Romagna - (Cod. fiscale 912 150 603 76)

Largo Caduti del Lavoro 6, 40122 Bologna - tel. 051.527.4921-22 - fax 051.527.4910 - agrea@postacert.regione.emilia-romagna.it, agrea@regione.emilia-romagna.it

Ufficio Relazioni con il Pubblico AGREA: tel. 051 527.4940-4970, ​agreaurp@regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali